Seminario "Aeroporto Firenze. Quale Futuro?"_Materiale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Tratto dal sito Cgil Firenze

Il martedì 9 febbraio 2016 si è svolto, presso la camera del Lavoro Metropolitana di Firenze, il seminario sull'Aeroporto di Firenze dal titolo: "Aeroporto. Quale Futuro?".  Erano  presenti oltre un centinaio di partecipanti.
All'evento erano stati invitati i maggiori soggetti coinvolti presso il ministero dell'ambiente  al fine di valutare l'impatto ambientale della costruzione del Nuovo Aeroporto A. Vespucci di Firenze. Occorre precisare che non tutti gli invitati hanno risposto positivamente all'invito, in particolare erano assenti sia il proponente ENAC che la società AdF-Toscana Aeroporti.
Evidentemente la partecipazione ad un seminario che prevede il confronto pubblico e democratico su problemi che riguardano la salute di cittadini e lavoratori e' considerata non importante da parte di alcuni soggetti, anche istituzionali.
In un paese di "commissari", non abituato ad un confronto paritario, accade dunque che un soggetto istituzionale evita di partecipare ad un evento in cui viene illustrata una relazione sottoscritta dal proprio rappresentante tecnico!
I relatori intervenuti hanno partecipato, in varie fasi, all'elaborazione delle documentazioni e delle osservazioni inviate al ministero dell'ambiente e sottoposte alla commissione del VIA-VAS dello stesso ministero, hanno evidenziato nel Master-Plan numerose carenze tecniche e ambientali, nonché altrettante incongruenze con le normative vigenti da parte del proponente.

 

I rappresentanti dei comuni presenti, il Sindaco di Calenzano e l'Assessore alla Gestione del Territorio di Campi Bisenzio, hanno denunciato la mancanza ed il rifiuto di un confronto pubblico aperto da parte della società AdF - Toscana Aeroporti ed ENAC sulle questioni sollevate nelle documentazioni inviate al ministero.

I relatori hanno illustrato la modalità del funzionamento della commissione ministeriale del VIA-VAS e, secondo le rispettive competenze, hanno presentato una sintesi dei documenti inviati al ministero come di seguito:

Introduzione:

Bahram Asghari (Coord. “Democrazie e Lavoro” - Cgil Firenze)

Interventi:

  • Fabio Zita (Ex Dirigente Regione Toscana)
  • Marco Bottino (Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno)   File Pdf
  • Giovanni Modugno (Prof. Università di Firenze)  File Pdf
  • Riccardo Benedetti (RSU del polo scientifico – Sesto F.no)   File Pdf
  • Alessio Biagioli (Sindaco Comune Calenzano)
  • Nicola Nicolosi (Coord. “Democrazie e Lavoro” - Cgil nazionale)
  • Stefano Salvi (Ass. alla Gestione del Territorio” Comune Campi Bisenzio)
  • Giorgio Pizziolo (Prof. Università Firenze)     File Pdf
  • Paola Galgani (Segr. Gen. Cgil Firenze)


2019  RLS - Cgil Firenze