Art. 20 (Obblighi dei lavoratori) DL. 81/2008

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

 

1. Ogni lavoratore deve prendersi cura della propria salute e sicurezza e di quella delle altre persone presenti sul luogo di lavoro, su cui ricadono gli effetti delle sue azioni o omissioni, conformemente alla sua formazione, alle istruzioni e ai mezzi forniti dal datore di lavoro.

 2. I lavoratori devono in particolare:

 a) contribuire, insieme al datore di lavoro, ai dirigenti e ai preposti, all’adempimento degli obblighi previsti a tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro;

 b) osservare le disposizioni e le istruzioni impartite dal datore di lavoro, dai dirigenti e dai preposti, ai fini della protezione collettiva ed individuale;

 (Arresto fino a un mese o con l’ammenda da 200 a 600 euro)

Registrati per leggere il seguito...

CODICE ATECO: rischio associato

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

 

L'elenco delle attività in riferimento ai “rischi riferiti alle mansioni caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda” e

"la valutazione dei rischi effettuata dal datore di lavoro” e quanto stabilito dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.


In attesa di ulteriori specifiche ministeriali e in linea con quanto richiesto dagli enti di controllo, sarà necessario operare come segue:
A) Il lavoratore non accede mai ai reparti produttivi (o comunque a rischio): RISCHIO BASSO

 
B) Il lavoratore puo’ accedere anche saltuariamente ai reparti produttivi (o comunque a rischio):
1. Verificare il codice ATECO 2007  PRIMARIO della sede su cui opera il lavoratore (codice di 6 cifre presente nella visura camerale).  
2. Verificare il livello di rischio associato al CODICE ATECO 2007 PRIMARIO (vedasi tabella in allegato).
In caso di presenza del lavoratore su più sedi utilizzare il codice più restrittivo
3. Il livello di rischio associato al CODICE ATECO 2007 PRIMARIO è medio: RISCHIO MEDIO
4. Il livello di rischio associato al CODICE ATECO 2007 PRIMARIO è alto: RISCHIO ALTO
5. Il livello di rischio associato al CODICE ATECO 2007 PRIMARIO è basso:

  • la mansione svolta può comportare l’esposizione a rischi chimici, biologici, da atmosfere esplosive, cancerogeni mutageni, di caduta dall’alto, di seppellimento, di elettrocuzione, connessi all'esposizione ad amianto: ALTO RISCHIO
  • nel documento di valutazione dei rischi la mansione/reparto/azienda è classificata a rischio medio/alto: RISCHIO MEDIO ‐ RISCHIO ALTO (a seconda dei casi)
  • la mansione svolta NON puo’ comportare l’esposizione a rischi chimici, biologici, da atmosfere esplosive, cancerogeni mutageni, di caduta dall’alto, di seppellimento, di elettrocuzione, connessi all'esposizione ad amianto E nel documento di valutazione dei rischi la mansione/reparto/azienda è classificata a rischio basso: RISCHIO BASSO



Agenti chimici pericolosi

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

 

Modello di valutazione del rischio da agenti chimici pericolosi per

la salute ad uso delle piccole e medie imprese”

 

Scarica documento

Sottocategorie

2019  RLS - Cgil Firenze