Agricoltura

Settore Agricolo: formazione e sorveglianza sanitaria

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

 Decreto Interministeriale del 27 marzo 2013
Semplificazione in materia di informazione, formazione e sorveglianza sanitaria dei lavoratori stagionali del settore agricolo

Il Ministro del lavoro e delle Politiche Sociali

di concerto con
Il Ministro della Salute
e
Il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

VISTO l’articolo 3, comma 13, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni, di seguito d.lgs. n. 81/2008, il quale dispone che in considerazione della specificità dell’attività esercitata dalle imprese medie e piccole operanti nel settore agricolo, nel rispetto dei livelli generali di tutela di cui alla normativa in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, e limitatamente alle imprese che impiegano lavoratori stagionali ciascuno dei quali non superi le cinquanta giornate lavorative e per un numero complessivo di lavoratori compatibile con gli ordinamenti colturali aziendali, si emanino disposizioni per semplificare gli adempimenti relativi all’informazione, formazione e sorveglianza sanitaria previsti dal decreto medesimo, sentite le organizzazioni sindacali e datoriali comparativamente più rappresentative del settore sul piano nazionale;

CONSIDERATO lavviso comune stipulato in data 16 settembre 2011 dalle organizzazioni sindacali e datoriali comparativamente più rappresentative del settore sul piano nazionale;

DECRETA

Leggi tutto...

GUIDA SICURO IN CAMPO E SU STRADA !!!

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

 

GUIDA SICURO IN CAMPO E SU STRADA !!!

 

Promozione della salute e sicurezza nelle attività agricole,
zootecniche e forestali Piano Nazionale Agricoltura

 

Chiunque utilizza trattori agricoli e forestali deve, ai sensi dell’art. 73, comma 5, essere in possesso di una formazione ed addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.
Tale formazione è attestata dall’abilitazione all’uso, in vigore, per i lavoratori del settore agricolo, dal 31/12/2015; nelle pagine che seguono sono illustrati i contenuti della formazione e le diverse scadenze.

Leggi tutto...

Manuale di utilizzo e manutenzione di un decespugliatore

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Manuale di utilizzo e manutenzione di un decespugliatore

AVVERTENZE PER LA SICUREZZA ATTENZIONE:
Prima di Iniziare
••


Leggete attentamente tutte le istruzioni ed i consigli esposti in questo manuale prima d'iniziare ad operare.
Il decespugliatore deve essere usato esclusivamente per tagliare erbe, arbusti e cespugli.
Deve essere utilizzato solo da persone adulte e ben istruite sul suo funzionamento da un responsabile qualificato o dal vostro rivenditore.
Entro il raggio di lavoro di 15 metri non devono esserci né persone, né animali o oggetti danneggiabili.
Quando lavorate siate sempre in buone condizioni fisiche, riposati, fuori dall'influsso di alcool, droghe o farmaci.
Lavorate solo in condizioni di buona visibilità e di luce naturale.
Usate sempre indumenti di lavoro idonei, e adeguati strumenti di protezione: tute di lavoro aderenti, scarpe pesanti, guanti casco protettivo etc.
Indossate sempre occhiali di protezione o visiera, cuffie antirumore o tappi auricolari.
Non utilizzate mai organi di taglio e utensili rotti o usurati, deformati, con ammaccature, cricche incrinature.
Non avviate o tenete in moto il decespugliatore in ambienti chiusi. Miscelate e maneggiate il combustibile all'aperto, con motore spento e lontani da ogni fonte di
calore, scintille o fiamme. Durante tali operazioni non fumate.
Tutti gli interventi di manutenzione, riparazione, sostituzione di componenti devono essere effettuati sempre a motore spento e con organi di taglio fermi.
Tutti i sistemi di sicurezza della macchina, nonché l'equipaggiamento di protezione, devono essere mantenuti operativi durante tutto il periodo di utilizzo del decespugliatore.
Fate attenzione agli effetti delle vibrazioni. Interrompete spesso il lavoro con brevi pause dì riposo.
Fate attenzione che lo sminuzzamento di erbe ed arbusti generano emissione di "aerosol" che possono causare allergie.

Registrati per leggere il seguito...

2019  RLS - Cgil Firenze